Archivi tag: mobile

Hanno ammazzato Facebook, Facebook è vivo

Facebook è morto?

 

Durante questo Febbraio 2014 Facebook sta risorgendo. O forse sono gli ultimi rantoli prima di spirare. Ma rantoli belli lunghi tipo le parodie delle scene di morte nei film.

Continua la lettura di Hanno ammazzato Facebook, Facebook è vivo

Generazione geek: Happy B-day Mr. Zuckerberg

 Buon compleanno Mr. Facebook!

Geek e Nativi Digitali
Mai stati senza internet

Quattordici studenti del Liceo Scientifico Gaetano Salvemini di Bari, coadiuvati dall’associazione culturale Zerottanta, lanciano l’iniziativa Happy B-day Mr. Zuckerberg.

Come per l’esperimento RAI di cinema collettivo Italy in a day , i liceali di Bari chiedono di registrare con un qualsiasi dispositivo – videocamera, tablet, smartphone – un frammento di vita reale. I destinatari della richiesta sono i nativi digitali: i nati tra gli ultimi anni ‘90 e il 2000, la generazione cresciuta con le nuove tecnologie, mai vissuta senza internet.

E se qualsiasi adulto rimpiange i tempi di quando era bambino, pensando fossero migliori, è importante non lasciarsi fuorviare: la coscienza di sé e della collettività dei nativi digitali assume connotazioni e modalità nuove, ma è forte e sperimenta modi di esprimersi efficaci. Una rivoluzione digitale destinata a diventare sempre più mirata e incisiva, e per queste sue caratteristiche di intensità e importanza, paragonabile ai moti del ’68. Se in un primo momento quest’ultima affermazione può sembrarti un’esagerazione, pensare alla Primavera Araba e alla Rivolta Egiziana potrebbe farti cambiare idea.
Continua la lettura di Generazione geek: Happy B-day Mr. Zuckerberg

8 consigli per la Keyword Advertising

Il pay per click (PPC) chiamato anche Keyword Advertising, ossia pubblicità basata sulle parole chiave, è l’acquisto di pubblicità online: l’inserzionista paga una tariffa in proporzione ai click effettivi sull’annuncio pubblicitario (click-through rate).

Per aumentare il numero di visitatori unici e le conversioni si deve lavorare, innanzi tutto, sull’ottimizzazione della campagna, sulla landing page, sulla geolocalizzazione e il contenuto degli annunci.

Quando imposti una campagna PPC tieni a mente i seguenti punti:

Continua la lettura di 8 consigli per la Keyword Advertising

Phablet: Come cambia la pubblicità?

Gli ultimi rumors riguardanti la Apple arrivano dal sito cinese Huanqiu e rimbalzano per tutto il web: a maggio potrebbe uscire l’ iPhablet, con desing e funzionalità tra iPad e iPhone. Non è la prima volta che se ne parla, e al di là di indiscrezioni, e date di previsione, sembra che sia inevitabile la nascita a stretto giro di un simile prodotto in casa Apple.

È evidente come Smartphone e Tablet stiano mutando velocemente il mondo della comunicazione e il suo mercato. Sono le aspettative e le esigenze dei consumatori a cambiare.
Continua la lettura di Phablet: Come cambia la pubblicità?

Il NameTag di Google Glass e la pubblicità del futuro.

Ti ricordi il Pokédex? Era un’enciclopedia tascabile, simile a un Game Boy, che Ash Ketchum usava per raccogliere informazioni sui Pokémon che incontrava durante le puntate:  inquadrava i mostriciattoli e il dispositivo li riconosceva. E mostrava anche una scheda informativa: nome, condizioni di allevamento, caratteristiche della famiglia di appartenenza.

E Minority Report – il film di Spilberg con Tom Cruise, tratto da un racconto di P. H. Dick?

Nel film, la pubblicità era ancora più ad personam che su Facebook: i dispositivi leggevano la rètina oculare dei passanti in strada, e trasmettevano una pubblicità targetizzata per ognuno.
Continua la lettura di Il NameTag di Google Glass e la pubblicità del futuro.