Archivi tag: web analytic

Le basi della SEO: Una guida semplificata

Cosa significa SEO? La SEO spiegata in 5 punti

1 – SEO significa ottimizzazione per motori di ricerca (Search Engine Optimization).

Quando qualcuno digita una o più parole su un motore di ricerca – Google e Bing su tutti – fa una domanda – una query – che genera una risposta, una ricerca che produce un risultato: una lista di siti, raccolta nelle SERP.

SERP sta per pagina dei risultati del motore di ricerca, “Search Engine Result Page”.

La prima pagina a comparire è, ovviamente, la più preziosa.

2 – Comparire nella prima pagina di Google? Le 4 fasi del motore di ricerca

  • Crawling: esplorazione del contesto

Un software, un robot (detto anche crawler), esplora la rete raccogliendo e registrando dati su URL e link. Una struttura del sito ben organizzata dal punto di vista dell’architettura aiuta i robot a comprendere meglio il tuo sito.

  • Indicizzazione: organizzazione del contesto

Quando il robot visita le pagine, trascrive nel database del motore di ricerca il materiale raccolto, inserendo le pagine in un indice.

  • Ranking: ordinamento del contesto

Attingendo a questa raccolta dati, ad ogni query il motore di ricerca restituisce un risultato, classificato in base alla pertinenza con la parola chiave ricercata. La keyword è una stringa di testo, può essere formata anche da più parole.

  • La risposta all’utente: dal contesto al testo

La risposta è la SERP . La pagina dei risultati di ricerca di Google include risultati basati sul lavoro dei robot – detti risultati organici – e annunci pubblicitari a pagamento – i link sponsorizzati. In quest’ultimo caso si parla di SEA: search engine advertising. Google AdWords è il circuito per creare campagne su Google.

SEO e SEA fanno entrambi parte della SEM: search engine marketing.

Continua la lettura di Le basi della SEO: Una guida semplificata

A scuola da Skande e Rudy

Un post live, al volo al volo, dall’aula di Web Marketing Area 3.0 di Roma.
A lezione di personal branding con Riccardo Scandellari – detto Skande – e di social media marketing con Rudy Bandiera – detto Rudy Bandiera.

Per condividere un momento e una riflessione.


Le figure professionali in una web agency

Aaaaaaah!
Lavorare nella web agency

Di cosa si occupano le web agency? Ogni agenzia ha le proprie specializzazioni.  Il campo d’azione comune è, come ovvio, il web. Costruzione e ottimizzazione di un sito, campagne di marketing e monitoraggio dei risultati. Questo in breve. Elenco una serie, non esaustiva, di dettaglio dei servizi che un’agenzia può offrire:

Continua la lettura di Le figure professionali in una web agency

Generazione geek: Happy B-day Mr. Zuckerberg

 Buon compleanno Mr. Facebook!

Geek e Nativi Digitali
Mai stati senza internet

Quattordici studenti del Liceo Scientifico Gaetano Salvemini di Bari, coadiuvati dall’associazione culturale Zerottanta, lanciano l’iniziativa Happy B-day Mr. Zuckerberg.

Come per l’esperimento RAI di cinema collettivo Italy in a day , i liceali di Bari chiedono di registrare con un qualsiasi dispositivo – videocamera, tablet, smartphone – un frammento di vita reale. I destinatari della richiesta sono i nativi digitali: i nati tra gli ultimi anni ‘90 e il 2000, la generazione cresciuta con le nuove tecnologie, mai vissuta senza internet.

E se qualsiasi adulto rimpiange i tempi di quando era bambino, pensando fossero migliori, è importante non lasciarsi fuorviare: la coscienza di sé e della collettività dei nativi digitali assume connotazioni e modalità nuove, ma è forte e sperimenta modi di esprimersi efficaci. Una rivoluzione digitale destinata a diventare sempre più mirata e incisiva, e per queste sue caratteristiche di intensità e importanza, paragonabile ai moti del ’68. Se in un primo momento quest’ultima affermazione può sembrarti un’esagerazione, pensare alla Primavera Araba e alla Rivolta Egiziana potrebbe farti cambiare idea.
Continua la lettura di Generazione geek: Happy B-day Mr. Zuckerberg

8 consigli per la Keyword Advertising

Il pay per click (PPC) chiamato anche Keyword Advertising, ossia pubblicità basata sulle parole chiave, è l’acquisto di pubblicità online: l’inserzionista paga una tariffa in proporzione ai click effettivi sull’annuncio pubblicitario (click-through rate).

Per aumentare il numero di visitatori unici e le conversioni si deve lavorare, innanzi tutto, sull’ottimizzazione della campagna, sulla landing page, sulla geolocalizzazione e il contenuto degli annunci.

Quando imposti una campagna PPC tieni a mente i seguenti punti:

Continua la lettura di 8 consigli per la Keyword Advertising